Home / News / Gli Antiossidanti: i nostri migliori amici per l’estate!

Gli Antiossidanti: i nostri migliori amici per l’estate!

27 giugno 2017 scritto da Chiara Sarti

Gli Antiossidanti: i nostri migliori amici per l’estate!

Il Fattore pH è la misurazione dello stato di acidità o alcalinità di una soluzione chimica.

Il nostro organismo è impregnato di soluzioni chimiche e funziona completamente sulla base di reazioni biochimiche. Il punto fondamentale è che queste reazioni sono il motore della rigenerazione e distruzione cellulare e questo può avvenire in maniera equilibrata solo se l’ambiente in cui sono immerse è tendenzialmente alcalino, altrimenti possono verificarsi dei risvolti negativi per il nostro BenEssere.

Le sostanze Acide sono composti chimici al cui interno è presente uno o più ioni idrogeno e il loro quantitativo determina il grado di acidità. Come affermavo sopra il nostro corpo ha bisogno di sostanze acide, poiché hanno il potere di creare legami, utili per esempio nella formazione delle ossa, ma queste sostanze devono essere contenute dalle sostanze alcaline, infatti gli alcali neutralizzano gli acidi. L’equilibrio ideale del pH all’interno del corpo dovrebbe essere 80% alcalino e 20% acido.

Se la condizione di acidità invece aumenta si andrà incontro a situazioni di infiammazione dei tessuti, creazione di calcoli, congestione dei tessuti, demineralizzazione, invecchiamento dei tessuti, invecchiamento della pelle, poca resistenza all’esposizione dei raggi solari, ecc.

Come si traduce in problematiche l’eccesso di acidità?

Dolori muscolo-scheletrici, eccesso di radicali liberi, perdita di memoria a breve termine, difficoltà circolatorie, pesantezza alle gambe, frequenti crampi, ecc.

I radicali liberi sono prodotti dagli scarti metabolici, dallo stress, dalla mancanza di sonno regolare, dal fumo delle sigarette, dai farmaci, dai conservanti e coloranti contenuti nei cibi e nei prodotti cosmetici, pesticidi, eccesso di esercizio fisico cardiotonico, eccessiva esposizione ai raggi solari e in orario sbagliato.

In termini naturopatici, quando il nostro organismo ha un asse spostato sull’acidità è intossicato, per cui viene aiutato a riportare tale asse verso l’alcalinizzazione, in che modo?

Il processo chiave è ALCALINIZZARE, cioè pulire e riattivare l’intero organismo.

Le sostanze principali che aiutano alcalinizzare e quindi ristabilire questo equilibrio sono quelle ricche di ANTIOSSIDANTI, quindi Vit. C, Vit. E, Beta-carotene (precursore della Vit. A), polifenoli, Coenzima Q10, Selenio.

Tali sostanze sono contenute soprattutto nelle verdure Verdi, Gialle e Rosse, quindi Spinaci, Bietola, Cavolo Nero e Verza, Prezzemolo, Basilico, insalata a foglia verde scura, Pomodori, Peperoni gialli e rossi, Carote, ma anche il Vino rosso, il The verde, le cipolle, le fragole, i Kiwi, il limone,  la frutta a guscio, il cacao crudo, anguria, uva, tutti i frutti di bosco.

Queste sostanze hanno il compito di rimuovere i radicali liberi, molecole che attaccano le cellule sane rendendole vulnerabili anche ai tumori. Tali sostanze sono molto instabili e per stabilizzarsi si legano alla prima sostanza che trovano, normalmente le cellule, almeno che non vi sia un Antiossidante al quale si legano e che li neutralizza.

Per esempio il Beta-carotene, che è la forma vegetale delle Vitamina A e che viene trasformata in Vit. A dentro all’organismo, ha la funzione di migliorare la vista, rigenerare i tessuti epiteliali, rinforzare il sistema immunitario, ridurre l’invecchiamento cutaneo e la formazione di rughe, proteggere l’organismo da neoplasie.

Per poter permettere al nostro organismo di ricevere il più possibile questi antiossidanti dobbiamo avere un’alimentazione formata prevalentemente da Frutta e Verdura Cruda per l’80 % e per il restante 20% da tutto ciò che è cotto.

Vi lascio con 2 ricette ricchissime di Antiossidanti e molto rinfrescanti

Insalata estiva :

2 kiwi,

3 pomodori maturi,

1 peperone giallo,

½ cipolla di tropea,

basilico,

succo di 2 limoni,

sale e pepe.

Tagliate tutte le verdure a piccoli cubetti, e mescolatele in un recipiente. Aggiungere il basilico tritato, il succo di limone, il sale e il pepe. mescolate accuratamente e mangiate.

Frullato ai frutti Rossi

200 ml di latte di mandorle (meglio sarebbe fatto da voi)

una vaschetta di fragole fredde

una vaschetta di mix di frutti di bosco freddi

una vaschetta di Acaj freddi,

una puntina di vaniglia Bourbon polvere bio

Mettete nel bicchiere del frullatore e frullate ad alta velocità fino a quando avrete ottenuto un composto molto liquido da poter bere

 

 

Ultimi Articoli

  • Veg Energy: Il Futuro Dell'Alimentazione

    28 novembre 2017 scritto da Chiara Sarti

    Mi sono sempre chiesta perchè amiamo più la nostra macchina di noi stessi! La laviamo, puliamo, spolveriamo, lucidiamo e fin qui niente di diverso da quello che facciamo al nostro corpo esteriore, per essere sempre al top della forma, ma è anche vero che per far funzionare la macchina al meglio delle sue potenzialità cambiamo l'olio, aggiungiamo l'acqua, controlliamo o cambiamo le pasticche...

    LEGGI TUTTO...
  • Workshop Barrette Energetiche

    07 settembre 2017 scritto da Chiara Sarti

    Che cosa rende difficile seguire un'alimentazione Vegana corretta, nutriente e buona? Sono gli spuntini o spezzafame, poichè spesso l'alimento principale è la frutta, ma non sempre soddisfa il fabbisogno nutrizionale soprattutto di chi fa un'attività sportiva o lavorativa intensa. Per questo le barrette energetiche, gluten free, milk free e vegan sono un'ottima soluzione sia per gli...

    LEGGI TUTTO...
  • Fiori Di Bach: Rimedi Dell'Anima e Non Solo....!

    05 agosto 2017 scritto da Chiara Sarti

    La floriterapia nasce negli anno 30 del secolo scorso, quando il dottor Edward Bach, medico e omeopata decise di abbandonare ogni pratica terapeutica che riteneva invasiva o che provocasse sofferenza, per cercare rimedi che apportassero solo Benefici nel corpo e nello Spirito. Egli sosteneva che la malattia non ha un’origine materiale, bensì è la conseguenza di squilibri che si manifestano a...

    LEGGI TUTTO...
  • La Zeolite: Il Minerale Rigenerante!

    01 agosto 2017 scritto da Chiara Sarti

    Il processo di detossificazione è costituito da una serie di fattori che necessariamente devono lavorare in sinergia per permettere al nostro organismo di potersi liberare di tutte le tossine accumulate nel tempo. Tali fattori non sono limitati solo al buon funzionamento degli organi emuntori principali, quali fegato, reni e intestino. Le tossine presenti nel nostro organismo non sono...

    LEGGI TUTTO...

I nostri marchi

X

Prodotto Aggiunto Correttamente nel carrello

Continua gli Acquistivai al carrello

Prodotto Aggiunto Nella Tua Lista dei Desideri

Continua gli AcquistiGuarda la Lista

Cookie sul sito Erboristeria Alchemilla

Il sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Con l'utilizzo del sito l'utente accetta l'impostazione dei cookie.
ContinuaUlteriori informazioni