Spedizioni Vantaggiose

Più spendi, meno paghi
e sopra i 69,90€ la spedizione è gratis!

Campioncini Omaggio

Disponibili per ogni ordine

Home / News / Rosa canina, ribes nero, betulla, echinacea, semi di lino e propoli: i nostri alleati in inverno

Rosa canina, ribes nero, betulla, echinacea, semi di lino e propoli: i nostri alleati in inverno

14 febbraio 2023 scritto da Erboristeria Alchemilla

Rosa canina, ribes nero, betulla, echinacea, semi di lino e propoli: i nostri alleati in inverno

Ci troviamo nel bel mezzo dell'Inverno. L’Inverno ci sta accompagnando e anche se qui all’isola d’Elba il clima rimane comunque gradevole. Abbiamo avuto giornate di vento molto freddo e anche una spruzzata di neve sul Capanne. Durante le passeggiate si avvertono venti gelidi che sopraggiungono dalle cime innevate  della Corsica e a volte siamo impreparati ed ecco che arrivano i malanni cosiddetti di stagione.

La Natura ci provoca, ma insieme ci assiste e ci accompagna amorevolmente come maestra di correzione dei nostri eccessi e allora sempre ricordando che siamo come viviamo e di quel che ci nutriamo, dobbiamo ricorrere a lei per curarci. 

Nei mesi precedenti abbiamo potuto chiedere aiuto all’ECHINACEA per le sue proprietà immunostimolanti e antinfiammatorie e quindi a prevenire le malattie da raffreddamento. ECHINACEA può continuare ad essere scelta anche durante i sintomi che già si sono espressi, ma altre piantine possono correre in nostro aiuto e insieme creano sinergie che stimolano la nostra risposta immunitaria alla malattia.

RIBES NERO o  CASSIS è un arboscello davvero imprescrivibile in quanto integra e potenzia l’azione terapeutica di molte altre piante. Era già molto apprezzato da Santa Ildegarda. Ottimo rivitalizzante e con straordinario effetto antinfiammatorio a livello di tutte le mucose. Quindi specifico per tutte le forme respiratorie  anche di tipo allergico.  Meglio utilizzarlo di primo mattino per evitare che possa interferire col riposo notturno vista la sua capacità stimolante

BETULLA VERRUCOSA utilizzata insieme anche alla Betulla Pubescente. E’ un albero colonizzatore di terreni incolti anche a quote di 2000 metri. Rigenera i terreni degradati . Gli sciamani lo definiscono un albero degli iniziati. In molte civiltà è considerato un albero di “luce” perché guarisce e ripulisce i terreni, ma nell’uomo disacidifica il terreno delle sierose e del connettivo.  Ottimo antinfiammatorio nei processi cronici articolari. Va immaginata come supporto nei dolori ossei dell’influenza associata Ribes Nigrum.

ROSA CANINA o ROSA SELVATICA  è un arboscello cespuglioso antenato dei nostri roseti. Come la pianta funge da “dissuasore” situato all’ingresso dei boschi, così la gemma protegge bambini e adulti nella sfera otorinolaringoiatrica (ORL). Come il bastione di una fortezza, la ROSA CANINA fa da cinta muraria dell’identità e dell’immunità non specifica dell’individuo.  Anche i cacciatori non si addentrano nei boschetti di rovi di rosa canina! E’ particolarmente adatto in pediatria con un’azione specifica sulle mucose gestendo le infiammazioni di adenoidi e tonsille. Inoltre è un ottimo rimedio per bambini che presentano ritardi nella crescita e nelle donne in menopausa è utile nell’osteoporosi. Possiede un’attività specifica nel trattamento delle emicranie e cefalee vasomotorie.   In sinergia con Ribes Nigrum e Betulla Verrucosa è un vero aiuto nelle rinofaringiti recidivanti dell’infanzia.

E poi se la gola è secca e la tosse ci disturba con colpi secchi e con quel famoso “raspino”, non dimentichiamo i prodotti delle preziose api.

Potete preparare un paio di cucchiai di buon mele biologico, aggiungete 15 gocce di propoli, mescolate bene e assumete al bisogno in piccole quantità’.

 Ammorbidendo la gola e con l’azione antibiotica naturale,i colpi di tosse saranno migliorati .

Non dimentichiamo il vecchio rimedio delle nonne in caso di tosse secca: fate bollire un pugno di semi di lino ricoperti a filo di acqua. Quando rilasceranno la mucillagine, mettete in una pezza di lana e tenete a lungo sul petto finché non si raffredda. La tosse inizierà a diventare produttiva e il malato potrà espettorare facilmente.

 

Nadia Silvetti

Ostetrica di lunga esperienza, esperta in medicine non convenzionali di supporto a grandi e piccini, insegnante di massaggio al neonato A.I.M.I. (Associazione Italiana Massaggio Infantile)

Ultimi Articoli

  • Reiki e Riflessologia Plantare Con Rosanna Mascia

    12 settembre 2023 scritto da Erboristeria Alchemilla

    Da alcune settimane siamo liete di annunicare una nuova importante collaborazione. Rosanna Mascia , naturopata, operatrice Reiki e specialista in riflessologia del piede , si è unita al gruppo di consulenti qualificate che operano presso la nostra erboristeria. La sua passione per il mondo Olistico - ci racconta - è cominciata nel 2003. Con la nascita del primo figlio Rosanna ha sentito che...

    LEGGI TUTTO...
  • Trattamenti Ayurveda Con Lorenza Bolgiana

    15 luglio 2023 scritto da Erboristeria Alchemilla

    La medicina ayurvedica  è un’antichissima scienza medica che affonda le sue radici nella tradizione indiana. Si tratta di una vera e propria filosofia di vita che guarda all’uomo nella sua interezza, fatta di materia, fluido, spirito e fattori ambientali a lui esterni che lo condizionano. Proprio per questo l’approccio che la medicina ayurvedica sceglie nella cura del paziente, si avvale di...

    LEGGI TUTTO...
  • Le Molte Virtù Del Rosmarino

    12 luglio 2023 scritto da Erboristeria Alchemilla

    Dedichiamo un post alle molte virtù del rosmarino,  una pianta a tutti gli effetti divina! Scoperto dal medico Galeno, conosciuto e apprezzato fin dall'antichità per le sue proprietà aromatiche e mediche,  questa pianta è una delle più usate nella cucina mediterranea. Tutte sappiamo che il rosmarino si usa per aromatizzare in piatti in cucina, ma è perfetto anche per il benessere del...

    LEGGI TUTTO...
  • Tempo Di Detox Per Salvaguardare La Nostra Salute

    24 maggio 2023 scritto da Erboristeria Alchemilla

    Alla base della nostra salute c’è sempre un processo di “ DETOX ”, cioè di depurazione e drenaggio delle sostanze tossiche, esogene e /o endogene che ogni giorno noi accumuliamo (per inquinamento, stress, radiazioni, alimentazione, farmaci ecc..) e che devono essere giornalmente smaltite per poter tenere sotto controllo il nostro stato infiammatorio. Il fegato è il primo organo...

    LEGGI TUTTO...

I nostri marchi

X

Prodotto Aggiunto Correttamente nel carrello

Continua gli Acquistivai al carrello

Prodotto Aggiunto Nella Tua Lista dei Desideri

Continua gli AcquistiGuarda la Lista